• Come cambiare le tapparelle

    Nessun problema se non sei un asso del faidate perché in questo tutorial step by step scoprirai come fare questo semplice lavoro

    come cambiare le tapparelle

    Se a protezione dei tuoi infissi ci sono vecchie tapparelle al capolinea, è arrivato il momento di sostituirle con avvolgibili più moderni e performanti.

    Fra poco, vedremo come poter sostituire senza difficoltà una tapparella (o persiana avvolgibile), grazie ad una guida passo passo che non lascia nulla al caso. Vedrai, sarà più semplice di quel che immagini.

    Se invece te la cavi bene con il fai-da-te, ti consigliamo di dare subito un occhiata alle nostre nuove tapparelle perché faranno la differenza, sull'estetica e le prestazioni della tua casa ma senza pesare sul tuo portafoglio.

    Con le dovute accortezze e un paio di consigli utili può cimentarsi in questo lavoro veramente chiunque. Legno, alluminio o PVC non farà alcuna differenza. Cambierà soltanto il peso del telo che andrai a sollevare, ma la procedura sarà sempre la stessa .

     

    Sostituire le tapparelle è alla tua portata!

     

    Prima di cominciare dovrai trovarti un aiutante, perché la sicurezza viene prima di ogni cosa. Salire su una scala e armeggiare con il telo di una tapparella, non è assolutamente un lavoro da fare quando si è soli. Prendi tutte le contromisure per evitare incidenti perché lavorerai in alto e con la finestra aperta. La prudenza non è mai troppa! L'aiuto di un amico o di un familiare, oltre ad evitare infortuni, ti semplificherà notevolmente il lavoro. Procurati tutti gli attrezzi necessari e fai in modo di averli a portata di mano perché potresti averne bisogno quando sarai sulla scala. Anche questo, è un motivo più che valido per avere vicino un aiutante. Ti eviterai inutili fatiche e perdite di tempo.

     

    Attrezzatura occorrente per sostituire la tapparella:

    • un cutter (taglierino)

    • cacciavite a taglio o a stella a seconda del caso

    • pluriboll, gommapiuma oppure un vecchio telo

    • forbici robuste

    • trapano con una piccola punta da metallo 

    • eventuali guarnizioni paraspifferi qualora fossero da cambiare

     

    Tutorial illustrato

     

    Mediante un cacciavite, procedi a svitare i due tappi di finecorsa che si trovano sulla superficie esterna della tapparella. Solitamente la vite si trova sul lato interno, in prossimità del centro di ogni tappo. Tieni una mano su di questo, mentre levi la vite, in modo da recuperarlo ed evitare cadute di dadi o rondelle. svitare tappi arresto tapparelle
    A questo punto dovrai abbassare fino in fondo il telo. (per telo si intende l'insieme delle stecche o doghe della parte della tapparella, cintini compresi). abbassare telo tapparella per sostituirla
    Verifica che il coperchio non sia "incollato" al suo cassonetto da strati di vernice o pittura murale accumulata negli anni. Se così fosse, incidi con un cutter lungo tutto il perimetro del coperchio in modo da liberarlo. In tal modo eviterai che la pittura si possa scheggiare lasciando segni antiestetici. incidere vernice con cutter per aprire il cassonetto della tapparella
    Ora devi aprire il cassonetto. Ne esistono sostanzialmente due tipologie diverse, quelli con chiusura mediante viti autofilettanti e quelli con incastro a scorrimento. Se è dotato di viti non dovrai fare altro che svitarle, facendo attenzione di partire prima da quelle del lato lungo inferiore. Se invece non vedi alcun tipo di vite di bloccaggio, allora ti trovi in presenza di un coperchio a scorrimento. Questo tipo di coperchio si leva facendolo slittare verso l'alto e premendo allo stesso tempo. Quando lo sentirai toccare nella battuta superiore, sarà il momento di portarlo fuori verso di te. Attenzione: E' importante posizionarsi con la scaletta non troppo a ridosso della finestra, altrimenti durante la manovra si è costretti ad arretrare con il coperchio tra le mani (rischiando di perdere l'equilibrio). togliere viti dal coperchio del cassonetto tapparella
    Giunto a questo punto, dovrai levare i cintini (detti anche cinghiette) che tengono bloccato il telo al suo rullo. Puoi trovare diversi tipi di aggancio, a seconda se il rullo è di acciaio cavo oppure di legno pieno come quelli di una volta. In ogni caso il sistema di fissaggio è sempre molto semplice, una fibbietta, un nodo o talvolta una vite che perfora il cintino. sganciare la tapparella dal rullo
    Ora sei pronto per sfilare tutto il telo, quindi, apri le finestre e posizionale in modo da potervi appoggiare il rotolo mano a mano che questo si formerà. Comincia a recuperare una porzione di circa 40 cm di tapparella, facendoti aiutare da una persona che solleva il telo dal basso verso l'alto. Con la porzione che hai appena recuperato comincia a creare il rotolo, girandola su se stessa mentre l'aiutante ti alleggerisce dal basso del suo peso. Fatto questo ti sarà molto più semplice continuare a sfilare il resto dell'avvolgibile appoggiandolo sulle due finestre aperte. La persona che spinge dal basso, ti aiuterà a creare il rotolo senza alcuna difficoltà e senza rischiare di cadere dalla scaletta. Giunto al termine, dovrai chiudere la vecchia tapparella con due cordine, in modo da poterla passare all'aiutante senza correre il rischio che si svolga all'improvviso. recuperare il vecchio telo tapparella
    Dal momento che il cassonetto è completamente libero, puoi approfittarne per pulire con un aspiratore l'interno dalle polveri da smog ed eventualmente lubrificherai i supporti del rullo. pulire cassonetto tapparella
    Proteggi il rullo in almeno 2/3 punti con gommapiuma o pluriball per evitare che lo stesso possa rigare il nuovo telo durante l'inserimento. proteggere il rullo prima di inserire la nuova tapparella
    Appoggia il nuovo telo tapparella ancora avvolto sulle due finestre aperte e fai passare il tratto terminale sopra il rullo, comincia a srotolarlo, facendo imboccare le guide laterali. Una volta imboccate le guide sarà semplicissimo fare scendere la parte restante del telo ma fai in modo che l'aiutante ne rallenti la sua discesa accompagnandolo verso il basso. svolgere nelle guide la nuova tapparella
    Il telo è arrivato a fine corsa e non ti rimane che fissare i nuovi cintini superiori al rullo esistente. (vedi tutorial come Come montare il cintino attacco al rullo per tapparelle) fissare i cintini di aggancio al rullo

    Ora ti rimane da forare la stecca terminale per fissare i nuovi tappi di fine corsa. Per lavorare comodo, puoi sollevare la tua nuova tapparella fino al punto voluto. Il trapano ti sarà d'aiuto nel creare i fori di invito per le viti dei tappi.

    forare la prima stecca e montare i fermi di arresto
    Prima di richiudere il cassonetto verifica che l'avvolgibile salga e scenda senza intoppi nelle sue guide. Se è tutto ok, sei pronto per rimontare il coperchio. Se questo è del tipo munito di guarnizione verificarne lo stato di conservazione ed eventualmente sostituiscile. Fatto ciò puoi chiudere e scendere dalla scaletta. Rimontare il coperchio del cassonetto tapparella

    Video Tutorial

     

    Ninetto installatore tapparelle


    Il lavoro è finito! Ora potrai concederti un po' di relax o se preferisci: passare alle restanti tapparelle...

    Buon divertimento in ogni caso!

     

    Tanti saluti da Ninetto, l'installatore perfetto!

     


    Hai altre domande? ...altrimenti, passa all'azione     ...ancora dubbi?
    Tapparelle su misura Ninetto installatore perfetto Calcola preventivo tapparelle su misura Contatti FaiDaCasa.com
    ...corri a leggere le risposte Calcola il preventivo  Calcola il preventivo ...contattaci!



Dicono di noi

  • Tapparella in PVC


    Tutto ok come da ordine. Grazie ...e alla prossima

    Claudio da Bareggio, 05/12/2016

  • Tapparella in PVC


    Tutto perfetto, sito ben realizzato ottimi prodotti e spedizioni velocissime veramente consigliato!

    Giancarlo, 11/04/2016

  • Motori per tapparelle


    Ho comprato due motori per tapparella - montati e funzionanti in ottimo prodotto - già ne avevo comprato e montato un altro - unico neo le istruzioni stavolta erano meno chiare - per il resto ottimo servizio soprattutto l'assistenza clienti.

    Carmelo, 11/04/2016

Vedi tutte